flowkey – Learn piano with the songs you love
flowkey GmbH
Free – Get on Google Play
flowkey Android app
canzoni facili per pianoforte
Porträt Jonas
di Jonas Gößling

Brani facili per il pianoforte che vorresti imparare a suonare

Se stai imparando a suonare il pianoforte, avrai notato che è difficile trovare dei brani semplici che non siano però del tutto noiosi. Probabilmente vorresti cimentarti in qualche canzone pop o in qualche pezzo classico ma questi brani ti sembrano ancora troppo difficili. Ebbene, ho delle buone notizie!

In realtà è possibile suonare dei bei pezzi fin da subito. Devi solo imparare ad identificare quelle rare trascrizioni musicali che sono belle E, al tempo stesso, adatte ai principianti. Questo articolo ti fornirà degli utili consigli e dei buoni esempi con cui poter cominciare.

Sei fattori per identificare un brano facile da suonare al pianoforte

Se sei un principiante, potresti avere delle difficoltà a capire se quello che stai vedendo o ascoltando è una canzone semplice da suonare al pianoforte oppure no. Tuttavia ci sono alcuni indizi in un brano che possono aiutarti a capirlo.

1. Livello di indipendenza delle mani

Più le mani devono suonare insieme, maggiori saranno le difficoltà che avrà il tuo cervello a coordinare i movimenti di entrambe le mani in modo del tutto indipendente. In genere, i brani facili per pianoforte prevedono un accompagnamento semplice per la mano sinistra, che consiste in un paio di accordi diversi o singole note. La mano destra, invece, suona la melodia. Guardando lo spartito, il rigo inferiore del pentagramma è riservato alla mano sinistra. Quindi devi cercare dei brani che abbiano poche note o pochi accordi in quel rigo.

2. Movimento delle mani

Più le mani devono "saltare" da una nota all'altra o estendersi durante il brano, maggiore sarà la difficoltà del brano stesso. Con un video puoi verificare se le mani devono "saltare" molto.

Se hai lo spartito puoi identificare i "salti" anche guardando le note. Non preoccuparti! Non occorrono grandi capacità di lettura musicale per riuscire a farlo. Basta controllare se le note sono vicine tra di loro o se, al contrario, sono sparse sul pentagramma. Come regola generale, tutte le note di ciascuna mano dovrebbero essere collocate approssimativamente nella stessa ottava. Quindi, prova a trovare dei brani in cui le note non siano troppo distanti le une dalle altre.


Un esempio di brano facile per il pianoforte: pochi movimenti delle mani e accordi semplici.

canzoni facili per pianoforte

Un esempio di brano difficile per il pianoforte: grande varietà di note per entrambe le mani.

canzoni facili per pianoforte

3. Ritmo

Lo schema ritmico è un altro fattore che contraddistingue i brani semplici da quelli difficili. I brani complicati contengono molte note sincopate o note dai valori singolari, come le note con punti di valore o le terzine. Queste possono essere individuate facilmente guardando lo spartito.

canzoni facili per pianoforte

4. Lunghezza

In questo caso si tratta più un fattore motivazionale che di un elemento di difficoltà. Se la canzone è molto lunga, avrai bisogno di settimane o di mesi per impararla. Questo può rivelarsi frustrante, quindi è meglio cercare arrangiamenti che non abbiano più di 50 battute. Tuttavia non essere categorico! Se la canzone ti piace molto e il brano ha 80 battute, provaci lo stesso! Puoi sempre impararne una parte e tralasciare il resto.

5. Tempo

Di solito i brani facili per il pianoforte non hanno un tempo molto veloce. Essendo un principiante, le tue dita devono ancora abituarsi ai movimenti rapidi, quindi è meglio cominciare lentamente e aumentare il tempo dei pezzi in modo graduale.

Ma come si può sapere se un brano contiene dei movimenti delle dita che possono risultare troppo rapidi per un principiante? Come regola generale, dovresti evitare i brani con tante semicrome o note ancora più brevi. Queste note hanno due o più code (o cediglie) oppure sono unite da due o più bande. Un modo ancora più semplice ovviamente consiste nel guardare un video di qualcuno che suona il pezzo.

canzoni facili per pianoforte

6. Alterazioni

Generalmente i brani facili per il pianoforte contengono poche alterazioni, o addirittura nessuna. Le alterazioni, o accidenti, richiedono l'uso dei tasti neri della tastiera invece di quelli bianchi (ovviamente ci sono delle eccezioni, ma per adesso ti basta sapere questo).

Un'alterazione ha l'aspetto di una “b”, mentre l'altra ha l'aspetto di un hashtag: #. Se le alterazioni sono posizionate all'inizio di un brano, prendono il nome di armatura di chiave. Queste infatti modificano TUTTE le note di tutta la canzone e non vengono più segnalate. Le alterazioni possono comparire anche singolarmente in un brano. In questo caso, queste interessano tutte le battute dove compaiono. Come potrai ben capire, le alterazioni sono molto complicate, quindi è meglio evitarle all'inizio :-)

Quindi? Quando si comincia a suonare?

Puoi suonare la tua prima canzone al pianoforte già da oggi! Scegli il brano che più ti piace ed impara a suonarlo utilizzando tutte le funzioni di flowkey. Manca solo un ultimo passaggio per accedere a più di 30 brani di diverso genere da suonare al pianoforte. Qui di seguito una breve lista delle canzoni che puoi iniziare ad imparare oggi:

Clicca su un brano e impara gratuitamente:

Can you feel the love tonight
canzoni facili per pianoforte
You’re Beautiful
canzoni facili per pianoforte
I’m Yours
canzoni facili per pianoforte
Forever young
canzoni facili per pianoforte

Per avere accesso a questi e a molti altri brani, crea un account flowkey gratuito. Basta un solo minuto e potrai cominciare a suonare il tuo primo brano già oggi!

Frank K. Frank K. Allievo esperto di Detroid, 22
"flowkey è la migliore applicazione per imparare a suonare il pianoforte e ha i migliori video tutorial che io abbia mai visto"
Julia F. Julia F. Principiante di New York, 24
"Con flowkey posso suonare dei brani che non avrei mai immaginato!"