9 pezzi di Mozart che ogni pianista deve conoscere

Mozart rimane ad oggi uno dei compositori più apprezzati nella storia della musica, e a buon diritto. In questo articolo ti elencheremo 9 dei suoi pezzi più famosi da imparare al pianoforte.

Ultimo aggiornamento del 25 gennaio 2024

Wolfgang Amadeus Mozart: probabilmente il nome non ti è nuovo anche se non hai mai ascoltato la sua musica di proposito. Stiamo parlando di un bambino prodigio che ha cominciato a cinque anni a comporre opere di eccezionale bellezza ed è arrivato a scriverne oltre 600 nel 1791, quando si spense a soli 35 anni. Tra queste c’è anche uno struggente requiem che, stando ai racconti, Mozart era convinto di scrivere per se stesso e, purtroppo, aveva ragione (lo puoi trovare all’interno di questa lista). 

Sulla vita di questo leggendario compositore della musica classica esistono tante storie e non sempre è facile distinguere la realtà dalla finzione; quello che è certo è che la sua musica non mente e ci parla di una personalità ottimista, rivoluzionaria e brillante. Scopri anche tu chi è Mozart suonando alcune delle sue composizioni più amate e intramontabili. Ne abbiamo raccolte 9 per te. 

Puoi imparare a suonare con flowkey tutti questi brani, disponibili in diversi livelli da Principiante a Esperto.

1. Rondo alla turca – Sonata No. 11, K. 331 (Marcia alla turca, Sonata n. 11)

La genialità di Mozart in tutta la sua allegria e sperimentazione

flowkey logo
moonligt sonata album cover

III. Rondo alla turca – Sonata No. 11, K. 331

Wolfgang Amadeus Mozart

sales.LearnSongAndMore

Questo pezzo leggero e vivace è uno dei più conosciuti di Mozart ed è ispirato alla musica dei giannizzeri turchi, allora molto in voga. “Rondò” si riferisce alla struttura del brano, nella quale degli “episodi” si alternano in contrasto a un tema principale ricorrente. Tuttavia, essendo Mozart un grande amante della sperimentazione, non si tratta di un tipico rondò!

Suonare questo brano al pianoforte è divertente sia per i principianti che per gli esperti, e permette anche di migliorare la tecnica a due mani e il mantenimento del ritmo. Abbiamo creato due arrangiamenti: quello Intermedio ti permette di suonare più lentamente prima di passare all’arrangiamento Esperto che invece è molto più adrenalinico e veloce.

2. “Non più andrai”, Le Nozze di Figaro, KV. 492 (Le Nozze di Figaro: Non più andrai)

Un viaggio gioioso e animato sulla tastiera

flowkey logo
moonligt sonata album cover

"Non più andrai", Le Nozze di Figaro, KV. 492∶ Act I, Scene VIII

Wolfgang Amadeus Mozart

sales.LearnSongAndMore

Mozart ha raggiunto la fama sia per le sue musiche per pianoforte che per le opere liriche, e Le Nozze di Figaro rimangono ancora oggi una delle più famose del genere. L’aria “Non più andrai” possiede una melodia giocosa e animata tipica dell’opera classica, ma anche la versione per pianoforte mantiene tutti i tratti che la rendono intramontabile; ecco perché è presente nel repertorio di molti studenti di pianoforte.

Gli arrangiamenti di questo pezzo creati da flowkey per i livelli Principiante e Intermedio permettono di allenare l’indipendenza delle mani oppure di suonare note e ritmi diversi con ciascuna mano. Il pezzo è inoltre breve, dolce e molto divertente da eseguire, il che allieterà senza dubbio le tue esercitazioni. 

3. Eine kleine Nachtmusik (Serenata in SOL maggiore)

Un brano di Mozart che sicuramente conosci, anche se non pensavi fosse stato scritto da lui

flowkey logo
moonligt sonata album cover

Eine kleine Nachtmusik

Wolfgang Amadeus Mozart

sales.LearnSongAndMore

La traduzione letterale del titolo di questo pezzo è “Una piccola serenata”, ma è più comunemente conosciuto in italiano con il nome di “Piccola serenata notturna”. Mozart aveva solo annotato tra i suoi appunti di aver scritto “una piccola serenata” e, dalla sua pubblicazione avvenuta dopo la morte del compositore, il titolo è rimasto invariato.

Questo è uno dei pezzi di musica classica più conosciuti e suonati, non solo del repertorio di Mozart, ma di tutti i tempi, e a buona ragione: il trascinante ottimismo e l’ingegno di Mozart pulsano in tutti e 4 i movimenti del pezzo a partire dal famoso allegro, diventato una presenza costante anche nel cinema. È un brano dotato di un’incredibile forza trainante in cui è facile perdersi. Se decidi di suonarlo a una festa, preparati ad avere tutti gli occhi addosso!

4. Don Giovanni: Ouverture (Ouverture del “Don Giovanni”)

La toccante apertura di una delle maggiori opere liriche di tutti i tempi

flowkey logo
moonligt sonata album cover

Don Giovanni: Overture

Wolfgang Amadeus Mozart

sales.LearnSongAndMore

Considerata una delle opere liriche più grandi di sempre, il Don Giovanni è l’interpretazione di Mozart della leggenda di Don Giovanni, un donnaiolo spagnolo le cui avventure amorose ne causano la rovina. Mozart riesce a catturare tutto questo nella sua ouverture in cui presenta all’ascoltatore il ventaglio di emozioni che lo attende, dalla passione esplosiva alla tenerezza più travolgente.

È un ottimo pezzo per esplorare il collegamento tra le emozioni e la dinamica al pianoforte. È disponibile in 3 livelli da Intermedio a Esperto, così potrai iniziare con un ritmo lento e semplice per poi aumentare sempre più la difficoltà oppure puoi scegliere di buttarti temerariamente sin da subito sul pezzo originale – segui il tuo cuore!

5. I. Andante grazioso – Sonata No. 11 (Andante grazioso, Sonata n. 11)

Un piacevole e rilassante momento al pianoforte

flowkey logo
moonligt sonata album cover

I. Andante grazioso – Sonata No. 11

Wolfgang Amadeus Mozart

sales.LearnSongAndMore

Con il primo movimento della Sonata No. 11, Mozart gioca di nuovo con le aspettative dell’ascoltatore, questa volta facendo partire il componimento non con un movimento della sonata, ma con una variazione. Il risultato sono 6 variazioni del grazioso e delicato tema principale. 

Se hai pensato di scrivere la tua musica o hai anche solo preso in considerazione l’idea di improvvisare su brani che già conosci, questo movimento ti offre un’ottima opportunità per imparare a farlo, e per giunta da un genio della musica come Mozart! Si tratta anche di un brano che infonde tranquillità, ideale per i momenti di quiete al pianoforte.

6. I. Allegro – Sonata No. 16 in C, K. 545 (Allegro, Sonata n. 16 in DO maggiore)

Un tormentone perfetto per migliorare la coordinazione delle mani

flowkey logo
moonligt sonata album cover

I. Allegro – Sonata No. 16 in C, K. 545

Wolfgang Amadeus Mozart

sales.LearnSongAndMore

Questo è un altro pezzo di Mozart che è stato pubblicato molti anni dopo la sua morte ed è diventato un classico. Il movimento allegro presenta una melodia indimenticabile che, a giudicare dalla sua popolarità, riesce a rimanere nelle orecchie per giorni... o per anni! 

Con la sua interazione tra melodia della mano destra e accordi spezzati della mano sinistra, questo pezzo è perfetto per rafforzare la coordinazione delle mani. Nei suoi appunti Mozart lo ha definito un brano “per principianti” nominandolo “Sonata facile” e “Sonata semplice”, ma è decisamente più adatto a musicisti di livello intermedio o più alto.

7. Molto allegro – Symphony No. 40 in Gm (Molto allegro, Sinfonia n. 40 in SOL minore)

Un capolavoro malinconico creato in un periodo buio della vita di Mozart

flowkey logo
moonligt sonata album cover

Molto allegro – Symphony No. 40 in Gm

Wolfgang Amadeus Mozart

sales.LearnSongAndMore

La Sinfonia n. 40 è una creazione rara nel repertorio di Mozart poiché nella sua vita ha scritto solo una o due sinfonie in chiavi minori. Il lavoro riflette non solo l’interesse di Mozart per il movimento artistico del periodo, lo Sturm und Drang (“Tempesta e Impeto”), ma anche la svolta negativa che aveva preso la sua vita. 

Il primo movimento viene suonato “molto allegro”, ovvero in modo veloce e vivace, il che aggiunge una strana leggerezza alla malinconia data dalla tonalità in SOL minore. È questo che lo rende un pezzo perfetto per esplorare le possibilità espressive del pianoforte, ma è anche il motivo per cui è così difficile (e per questo divertente) da suonare. Il nostro arrangiamento per il livello Principiante ne ha rallentato la velocità, permettendoti di esercitarti fino a raggiungere la straordinaria versione dell’Avanzato.

8. Lacrimosa – Requiem K 626 (Lacrimosa, Requiem in RE minore)

Il bellissimo e straziante brano che Mozart non portò mai a termine

flowkey logo
moonligt sonata album cover

Lacrimosa – Requiem KV 626

Wolfgang Amadeus Mozart

sales.LearnSongAndMore

L’aggettivo Lacrimosa descrive bene questo triste eppure stupendo pezzo. Secondo la sua vedova Constanze, Mozart, già malato, sarebbe stato ingaggiato da un misterioso committente per scrivere il requiem: una messa per i defunti che si convinse di stare componendo per se stesso. Il fatto che sia morto durante la scrittura di questo brano non fa che infittire il mistero.

Anche se tutto il requiem è commovente, “Lacrimosa” rimane il culmine di questo pezzo. Suonarlo al pianoforte resta un’esperienza completa: le armonie vocali adattate in accordi metteranno alla prova la flessibilità delle mani, ma il premio per tutti gli sforzi sarà la pelle d’oca dall’emozione. È disponibile sulla nostra app nel livello Avanzato, ma con pazienza e tenacia anche i musicisti intermedi riusciranno a suonarla!

9. Minuet in G, K. 1 (Minuetto in SOL maggiore, K 1)

La primissima composizione di Mozart

flowkey logo
moonligt sonata album cover

Minuet in G, K. 1

Wolfgang Amadeus Mozart

sales.LearnSongAndMore

Con questo brano chiudiamo il cerchio della nostra lista ritornando al punto di partenza, infatti questo è il primo pezzo mai composto da Mozart. Aveva solo 5 anni, un vero e proprio bambino prodigio. L’esuberanza giovanile che pervade questo brano semplice e gioioso ci porta a pensare a Mozart bambino, con le sue piccole dita sul pianoforte, e a meravigliarci del genio che sarebbe diventato.

Tra questo brano e “Lacrimosa” sono stati attribuiti a Mozart più di 600 componimenti pubblicati, senza contare tutti i pezzi incompleti che non hanno mai visto la luce. Si tratta di 30 anni di composizioni che hanno cambiato per sempre la storia della musica.

Scopri Mozart e altri compositori leggendari

Se vuoi scoprire di più su Mozart e sulla sua produzione, cerca il suo nome nella app di flowkey. Altrimenti, se preferisci passare ad altri compositori leggendari dei periodi Barocco, Classico e Romantico, il nostro articolo 14 brani classici per pianoforte è un ottimo punto di partenza.

Suona la musica che ami con flowkey

Con flowkey puoi imparare a suonare tanti brani di generi e livelli diversi. Molti sono stati semplificati quindi puoi iniziare a esercitarti su versioni più facili per poi arrivare a quelle più impegnative. La schermata è divisa in due parti e da un lato puoi vedere lo spartito suonato da un pianista professionista, il che ti aiuterà a seguirlo nel modo che più preferisci.

La nostra Modalità attesa, il Selettore delle mani e la funzione Loop ti sostengono nello studio venendo incontro alle tue esigenze: scegli la velocità che vuoi, suona una mano alla volta e dividi il brano in sezioni più piccole. Puoi anche imparare le basi e molto altro con i nostri corsi. Prova brani e lezioni con la versione gratuita; inoltre, è disponibile una prova di 7 giorni della versione Premium che attiva la nostra raccolta di brani e corsi completa.

Siamo felici di accompagnarti nello studio del pianoforte, anche se il nostro contributo dovesse limitarsi a questo articolo! Se possiamo fare altro per te, ti invitiamo a contattarci scrivendo all’indirizzo [email protected].

Aggiungi subito flowkey alle tue lezioni: è gratuito

Ricevi l'accesso Premium gratuito riservato agli insegnanti e scopri di più sugli abbonamenti per gli studenti

Continua a leggere

due mani su un pianoforte Yamaha

Come suonare migliaia di canzoni con soli 4 accordi

Gli accordi sono i mattoni della musica. Impara a eseguirli alla perfezione e sarai in grado di suonare nuovi brani ancora più rapidamente. Scopri come.

10 brani facili per pianoforte per principianti

Non servono ore di pratica per imparare a suonare i propri brani preferiti al pianoforte. Ecco una selezione di pezzi facili da suonare per chi si approccia al piano, nonché qualche consiglio utile per ottenere risultati in fretta.

Pianoforte Yamaha bianco con un iPad

5 canzoni d'amore per il pianoforte

Se non riesci a trovare le parole giuste per dire alla tua dolce metà quello che provi veramente, esprimilo con la musica. Suona uno di questi bellissimi pezzi romantici e conquista il suo cuore con le note di queste melodie.

Illustration of a pianist playing with both hands

Come suonare il pianoforte con due mani

Imparare a suonare con entrambe le mani è una delle sfide più difficili che ti troverai ad affrontare come pianista. Eppure, con il tempo, la pratica e i seguenti cinque consigli, potrai migliorare l'esecuzione con entrambe le mani e portarla ai massimi livelli.